IL RAZIOCINIO AL POSTO DELLE EMOZIONI: IL SEGRETO PER CONTRASTARE LE FORZE DEL MALE

Applicano la tecnica della rana bollita ovvero più obbedisci, più aumentano gli obblighi. Cosi stress, ansia ed altre malattie hanno il sopravvento.

Le Forze del male sono fra di noi

Cari Italiani mi dispiace dirvelo ma i conti non tornano. Qualcosa si è inceppato nella mente umana. Più mi guardo intorno e più noto solo comportamenti e ragionamenti privi di logica. Tutti sono presi dall’emotività, dominati dall’ansia, dalla paura, utilizzano solo l’intelligenza emotiva che di intelligente ha ben poco. Il meccanismo è semplice: vi insinuano nella mente la sensazione della paura, attivano così l’intelligenza emotiva, non viene chiamata più in causa l’intelligenza razionale. A quel punto, senza razionalità, sei fottuto! Il guaio è che in pochi si rendono conto dei ragionamenti e dei provvedimenti non logici che pretendono di imporre. Se provi a fare un semplice ragionamento logico vieni accusato di negazionismo, di complottismo e cosi via.

                                                                                       Intelligenza razionale

Ci prospettano altre restrizioni di movimento e di pensiero. Stanno applicando la tecnica della rana bollita che si può sintetizzare con la massima: più obbedisci più aumentano gli obblighi. E cosa succede nel nostro organismo e nella nostra mente? Aumentano stress e ansia. Tutto questo scatena la fame nervosa, le persone si rifugiano nel cibo minando la propria salute. Per correre ai ripari e non cadere nella sindrome dell’attacco di fame, bisogna conoscere e comportarsi di conseguenza.

Alberico Lemme, il Genio

Lo stress e la depressione portano a uno squilibrio ormonale che noi cerchiamo inconsapevolmente di compensare col cibo soprattutto quello spazzatura, facile da reperire e a basso costo. Sono tornate le code nei supermercati, la gente inizia a riempire le case di farina, lievito (a marzo vi serviva per le pizze, ora voglio vedere come ve la cavate con i panettoni), Nutella, merendine, patatine ed altre cibarie letali. Così facendo le persone aggravano lo squilibrio ormonale, di conseguenza sono sempre più depresse, scoraggiate, con la mente popolata solo di pensieri negativi.

Qualcuno si suicida, non si sorride più, circola una depressione di massa. Non c’è una prospettiva di futuro felice e programmabile. Solo chi applica il distacco emotivo si può salvare dalla depressione. Un ruolo molto importante lo gioca l’alimentazione. Ho scritto vari articoli a riguardo, non torno qui ad annoiarvi con spiegazioni biochimiche e ormonali. Lo so, voi volete la soluzione, sono pronto a darvi alcune dritte, applicarle non costa nulla, non andranno a gravare sul vostro budget di spesa, anzi, risparmierete denaro e guadagnerete in salute. Diventerete pronti ad affrontare battaglie future contro i tiranni e i negazionisti della libertà e della democrazia.

Vi ricordo: la verità è rivoluzionaria! Per evitare gli attacchi di fame dovete fare colazione con spaghetti olio&peperoncino o con burro salvia e noci, oppure una bella frittata di spaghetti con le nocciole. Non iniziate a dire “Ma come si mangiano gli spaghetti a colazione?”, la risposta è: con la bocca, non usate altri orifizi, non è salutare! Durante il giorno poi mangiate come meglio credete, non pesate nulla, vi ricordo che la caloria è una bufala. Per gli attacchi di fame nervosa vi consiglio il mascarpone con il cacao amaro e le noci oppure caffè con panna montata senza zucchero, o dell’avocado maturo con limone o una mela verde con panna montata o uno yogurt bianco intero.

Se volete uscire sani da questa situazione creata ad hoc per ridurci a sudditi malati, la prima regola è disobbedienza civile. La seconda è mangiare secondo le leggi della biochimica alimentare, con gusto e sobrietà. Seguendo queste regole il gioco è fatto, perché il Sistema non reggerà e imploderà. Con l’alimentazione corretta e applicando il distacco emotivo si riuscirà a mantenere il livello energetico su vibrazioni alte.

Spaghetti aglio, olio e peperoncino

In Italia non c’è mai stato un livello energetico così basso. Dunque forza e coraggio, alziamo il nostro livello energetico con ottimismo. È tutto a fin di bene. Le forze del bene stanno dalla nostra parte, basta saperle intercettare ed essere tutti in sintonia. Non abbiate paura, la paura blocca l’evoluzione energetica. Parola di Genio!