SIRACUSA – SCOPRE CHE LA SUA EX FREQUENTA UN ALTRO E LA VIOLENTA PER PUNIRLA.

La violenza di genere dilaga e sono sempre di più gli ex mariti o compagni che non digeriscono la separazione rendendosi protagonisti di violenze e stupri.

Siracusa – Lei lo lascia e inizia a frequentare un altro uomo, l’ex la violenta per punirla. È successo in un comune del siracusano dove un uomo sui 40 anni, già gravato da precedenti penali, è stato tratto in arresto dai carabinieri della Compagnia di Noto per violenza sessuale ai danni della sua ex. A denunciare l’accaduto è stata la vittima della violenza ancora terrorizzata per quanto ha avuto modo di subire suo malgrado. L’uomo aveva il sospetto che l’ex compagna frequentasse un altro, per questo motivo le ha chiesto un incontro chiarificatore.

Ti potrebbe interessare anche ——>>BOLOGNA – IN POCHE ORE TRE EPISODI DI VIOLENZA DI GENERE. TRE UOMINI IN MANETTE.

Il suo ex l’ha portata in un posto isolato e l’ha violentata

Ignara di ciò che da lì a poco sarebbe accaduto, la donna si è lasciata convincere a salire in auto ma invece di parlare il suo ex l’avrebbe trascinata in un luogo isolato dove avrebbe abusato di lei. Quando l’ex compagno l’ha lasciata andare la donna si è subito recata dai carabinieri per la denuncia mentre i militari, subito dopo, avviavano le indagini acquisendo diversi, gravi indizi di colpevolezza a carico del 40enne. Una volta emessa l’ordinanza di custodia cautelare da parte del Gip aretuseo, i militari hanno raggiunto ed arrestato il presunto stupratore.

Ti potrebbe interessare anche ——>>ARCE – GIUSTIZIA PER SERENA MOLLICONE: RINVIATI A GIUDIZIO LA FAMIGLIA MOTTOLA E DUE CARABINIERI.

MARGNO – NON RIVEDRAI MAI PIU’ I TUOI FIGLI: STRANGOLATI I DUE BAMBINI SI GETTA DAL PONTE