SCHIAVITU’ FRUTTO DELL’OBBEDIENZA: PAROLA DI GENIO

La soluzione per ribellarti al tuo stato di schiavitù è prenderne consapevolezza, attivare il risveglio della coscienza e applicare il motto: disobbedienza civile!

Nell’era moderna la schiavitù esiste ancora. Nel 1600 il fenomeno schiavista era al culmine e veniva regimentato istituzioni. Esistevano i mercati degli schiavi dove legalmente venivano vendute e acquistate persone costrette a fare qualsiasi cosa per i loro padroni.

Un imprenditore agricolo poteva acquistare uno schiavo e questi doveva lavorare per 8-12 ore al giorno in cambio di vitto e alloggio. Analizziamo la posizione del lavoratore dipendente nel 2020: la persona viene assunta da un datore di lavoro senza nemmeno l’onere di un acquisto in denaro, gli viene versato in banca uno stipendio di 1200 € al mese e in cambio lui lavora sotto padrone per 8 ore al giorno.

Con i 1200€ il dipendente paga vitto e alloggio: l’affitto di casa, il cibo, le bollette, e tutto il resto necessario per vivere. Come vedete la sua vita è peggiore rispetto a quella dello schiavo del 1600, almeno lui non si preoccupava dell’affitto, del vitto, delle bollette.

Oggi il padrone a fine mese versa 1200 € sul conto corrente del dipendente che nemmeno vede questa moneta virtuale e tutto il resto sono fatti suoi. Il soggetto è stato declassificato da schiavo a dipendente-schiavo che nulla possiede, nemmeno la moneta, perché ormai è stata trasformata in moneta elettronica.

Schiavo, non sei libero di uscire di casa perché c’è il coprifuoco, non sei libero di andare al ristorante, al cinema, al bar, non puoi spostarti fuori dal recinto del tuo Comune, non puoi scrivere sui social una tua opinione non conforme al pensiero comune, non puoi viaggiare in aereo se non ti sottoponi a un’iniezione chiamata vaccino.

La tua è una vita da schiavo moderno e nemmeno te ne accorgi. Sai perché non te ne rendi conto? Perché la schiavitù è frutto dell’obbedienza e tu obbedisci con convinzione come un cagnolino. Sei bravo, responsabile, diligente, rispetti le regole imposte, sei a tutti gli effetti un perfetto schiavo dell’era moderna.

Se accetti che ti tolgano anche il contante e utilizzi solo moneta elettronica per te è finita, non potrai mai uscire dalla tua condizione di schiavitù. Rimarrai schiavo per tutta la vita con la sola libertà di mangiare e fare la popò, non troppa altrimenti inquinerai il pianeta.

Il motto degli schiavisti è salvare il pianeta con la decrescita intelligente. Morale della favola: se accetti le attuali condizioni di vita che ti stanno imponendo accetti di fare lo schiavo proprio sotto lo Stato che ti vendono come giusto e democratico, facendoti credere che tutela la tua salute e la tua libertà.

Dico a te, giovane del 2020, sappi che gli schiavi non potranno evolversi e svolgere un’attività in proprio, aprire un’azienda e lavorare per la gioia di produrre usando la propria creatività, tutto questo non ti sarà permesso perché ci saranno le multinazionali con i loro robot dotati di Intelligenza Artificiale che faranno impresa al posto tuo e a te resterà il ruolo del dipendente-schiavo.

Non è un caso che la categoria più colpita dai Dpcm governativi sia quella dei piccoli imprenditori autonomi: artigiani, bar, ristoratori, palestre ed altri ovvero il motore dell’economia italiana. Auguri schiavo dipendente dell’era moderna.

Ti ho redatto l’analisi da uomo libero, fanne tesoro e rifletti, non cadere nell’inganno di chi ti sta plagiando con una finta democrazia, belle parole e regole comportamentali prive di logica se non quella di instillare paura nella tua mente.

Il Genio ci salverà

La soluzione per ribellarti al tuo stato di schiavitù è prenderne consapevolezza, attivare il risveglio della coscienza e applicare il motto: disobbedienza civile!  È una forma di disobbedienza legale per cui nessuno può dirti nulla e la puoi applicare senza aver paura.

Dirò di più, applicarla è anche molto divertente, provaci e vedrai come ti sentirai meglio, inizierai ad assaporare il profumo della libertà, lo respirerai a pieni polmoni e spazzerai via l’ombra della paura dalla tua mente.

 

Ti potrebbe interessare anche —->>

COGITO ERGO SUM: IL FUTURO DI LEMME E’ SOTTO GLI OCCHI DI TUTTI