POZZALLO – 12 POSITIVI AL VIRUS: PREDISPOSTO IL TRASFERIMENTO.

In aumento i contagiati fra i migranti. La popolazione locale teme problemi per la salute. Il sindaco ha predisposto l'immediato trasferimento dei contagiati in quarantena.

Pozzallo –  Ragusa continua ad essere maglia nera, tra le province siciliane, per quanto riguarda i numeri dei positivi al Covid 19. Nella giornata di oggi se ne sono registrati 17, di cui 12 all’interno dell’hotspot di Pozzallo che, al momento, ospita una ottantina di migranti. Per uno dei sei – di cui quattro riscontrati nel comune capoluogo – si è reso necessario il ricovero in Terapia Intensiva. A confermare il numero dei migranti positivi al Covid 19 è stato invece il sindaco di Pozzallo, Roberto Ammatuna, che assicura la cittadinanza sul fatto che i contagiati sono già sistemati in isolamento all’interno della struttura e di avere già chiesto il trasferimento degli stessi.

Trasferimento immediato.

Ti potrebbe interessare anche —->> PALERMO – SBARCHI STORIA INFINITA: ADESSO BASTA, DICE MUSUMECI, SICILIA OFF-LIMITS

Si tratta di una notizia che alimenterà ancora il dibattito sull’ordinanza di Musumeci relativa allo sgombero degli hotspot e la decisione del Tar che l’ha resa di fatto inefficace fino alla sentenza definitiva che arriverà il prossimo 17 settembre. I giudici amministrativi sono arrivati alla conclusione che i numeri dei contagi rilevati fra i migranti non sono importanti ai fini della propagazione del virus.

 

Ti potrebbe interessare anche —->> 

ROMA – I MIGRANTI POSSONO INFETTARSI? MACCHÉ DICE LA SCIENZA DI SINISTRA, SOLO UNA MINIMA PARTE.