MODICA – PROSTITUTA POSITIVA AL COVID. PANICO FRA CLIENTI E VICINI DI CASA.

Bisognerà stabilire come ha fatto la signora in questione dall'Umbria a raggiungere la Sicilia senza alcun controllo. Adesso sarà un problema raggiungere gli eventuali contagiati che, a loro volta, potranno infettare chissà quante persone.

Modica – Una prostituta peruviana è risultata positiva al Covid 19 e adesso è caccia ai suoi clienti. La donna ha accusato problemi di salute mentre si trovava in Umbria e, una volta ricoverata presso l’Ospedale di Foligno, è stata sottoposta a tampone che ha dato esito positivo. Ai sanitari la donna ha raccontato di essere arrivata da Modica, nel ragusano, dove per 15 giorni ha ricevuto diversi clienti in una casa affittata nel centro storico. La comunità è allarmata e sui social tanti invitano i clienti ad un atto di coraggio per poi  recarsi negli uffici competenti e sottoporsi al tampone. C’è il rischio che decine di positivi siano in giro per la città rischiando di contagiare i propri familiari, parenti e chi entra in contatto con loro. La prostituta, tra l’altro, ha raggiunto l’Umbria passando prima per Catania in pulman e poi in treno. Semplicemente assurdo.

Ti potrebbe interessare anche ———->> FAVIGNANA – FAVORI AGLI AMICI E CONTROLLI AI NEMICI: ARRESTATO IL SINDACO.

Ti potrebbe interessare anche ————–>>BOLOGNA – PER IL GIUDICE SI TRATTAVA DI ESPLORAZIONE SESSUALE NON DI ABUSI.

ANTIMAFIA – BEPPE ANTOCI: LAVORO E CULTURA DELLA LEGALITA’ MA I BOSS RITORNINO IN GALERA.