MILANO – VERSO LA SFIDUCIA DEL GOVERNATORE. M5S RISOLUTO: SPIEGA O PEDALA.

E' tempo che il governatore spieghi come stanno le cose, dicono i 5 Stelle, non è presente in aula da settimane. La storiaccia dei camici ha messo in serio imbarazzo la Regione Lombardia.

Massimo De Rosa
Milano – I pentastellati non ci stanno e vanno all’attacco. La questione sanità in Lombardia sembra non conoscere tregua e gli ultimi sviluppi giudiziari potrebbero mettere in una posizione pericolosa  il Governatore Fontana: “…Il Movimento 5 stelle – ha dichiarato Massimo De Rosa, capogruppo M5S Lombardia – è pronto a presentare la mozione di sfiducia al presidente Fontana. Il presidente, da tempo inspiegabilmente assente, deve venire a riferire in Aula. Basta annunci, basta dichiarazioni mezzo stampa, basta bugie, all’istituzione che rappresenta e ai cittadini Fontana deve rendere conto…”.
Inchiesta camici, una brutta pagina di cronaca per la Regione Lombardia.
“…Dalle mascherine pannolino ai test sierologici – continua il grillino lombardo – senza dimenticare l’ospedale in fiera, fino al caso camici per il quale è indagato, sono tante le risposte che il governatore deve ai lombardi. A cominciare dal motivo per il quale l’assessore Gallera sia ancora al suo posto. Le persone il cui fallimento oggi è diventato cronaca e materiale da procura, non possono essere le stesse che dovranno guidare la ripartenza della nostra regione, gestire le risorse che arriveranno grazie al Recovery fund e garantire la nostra salute in vista del prossimo autunno. Serve un atto politico coraggioso per la storia che stiamo andando a costruire, siamo pronti a chiedere la sfiducia del presidente Fontana e chiediamo alle altre forze d’opposizione di sostenere la nostra richiesta…”.
La storiaccia dei camici venduti o donati?