MILANO – SEMPLIFICAZIONE. VIOLI DI M5S LOMBARDIA: E’ FUMO NEGLI OCCHI. COSI LA BUROCRAZIA CRESCE

Rendere più semplici le procedure significa grandi passi in avanti verso la sburocratizzazione di un sistema amministrativo contorto e complesso.

Dario Violi

Milano – La semplificazione è utile quando ha ricadute pratiche. Questa legge fa crescere la burocrazia, genera confusione e aspettative che saranno disattese. Almeno cinque articoli del provvedimento sono in aperta violazione della Costituzione e saranno impugnati dal Governo. È una Lombardia che, con leggi come queste, non fa nulla di quello che le compete e fa propaganda modificando le norme nazionali.

Questo provvedimento è solo fumo negli occhi: già nel maggio scorso hanno approvato un’altra semplificazione. Nessuno se n’è accorto: non i cittadini, non gli enti locali e nemmeno le aziende. Chi si aspettava finalmente un cambiamento sarà ampiamente deluso”, così Dario Violi, consigliere regionale del M5S Lombardia, commenta l’approvazione del Consiglio regionale della legge regionale 16, “misure di semplificazione”.