COURGNE’ – LITIGA CON I GENITORI E SCOMPARE DA CASA

Nulla che potesse far pensare ad una fuga volontaria per futili motivi di opinione con mamma e papà. Chiunque avesse notizie di Sofia contatti la famiglia o i carabinieri.

Sofia Maazzouz

Courgné  – Ore di angoscia e di ansia per i genitori di Sofia Maazzouz, 16 anni, scomparsa nella serata del 17 agosto scorso da Courgné in provincia di Torino. La famiglia Maazzouz, composta da mamma, papà e cinque figli, ha lasciato il Marocco per trasferirsi in Italia più di 20 anni fa e da diversi giorni non ha più notizie di Sofia. La ragazza, che frequenta il secondo anno di un istituto superiore del comune canavesano avrebbe avuto, secondo quanto racconta il padre, Mostafà Maazzouz, un piccolo litigio in famiglia la sera prima dell’allontanamento ma nulla di importante. La madre, per punizione, le aveva tolto il cellulare. Insomma un banale scontro generazionale come, soprattutto a quell’età, può verificarsi in tutte le famiglie.

Diverse immagini della ragazza.

Ti potrebbe interessare anche —-> BOLOGNA: AIUTO VENITE A SALVARMI, PAPA’ MI PICCHIA COL MATTERELLO!

Lunedì, prima di uscire per non fare più ritorno, aveva scritto su Instagram “Mamma ti voglio bene” e aveva  in tasca non più di 20 euro. Sofia non era solita a uscire da sola ma sempre in compagnia di qualcuno. Comportamento quindi inusuale e che getta ancora di più nello sconforto i familiari che, nel frattempo, hanno sporto regolare denuncia di scomparsa presso la locale caserma dei carabinieri. La famiglia della giovane si è attivata tappezzando con le sue foto ogni angolo di Courgnè e chiedendo a parenti ed amici di condividere su Facebook e altri social i numerosi post pubblicati per aiutarli a ritrovarla. La speranza dei genitori è quella che la loro figlia si trovi in compagnia di qualche amico o amica che possa prendersi cura di lei:“…Chiunque la vedesse, ci telefoni anche solo per dire che sta bene e darci informazioni. Siamo preoccupatissimi…

La stazione dei carabinieri di Cuorgnè che si occupano delle ricerche.

Queste le parole di papà Mostafà. Un appello che diffondiamo anche noi: per qualsiasi segnalazione rivolgetevi ai Carabinieri di Cuorgnè  0124657011 o al numero di cellulare del papà della ragazza 3485577716.

 

Ti potrebbe interessare anche —->

MESSINA – CINZIA DE LEO SCOMPARSA NEL RAPIDO VOLGERE DI QUALCHE ISTANTE