CASORATE PRIMO – ACCOLTELLA LA MOGLIE AL TERMINE DI UN VIOLENTO ALTERCO

I delitti di genere sono in preoccupante aumento anche fra coppie di immigrati di origine magrebina.

Casorate Primo – Ha aggredito la moglie colpendola con 10 coltellate. È accaduto a Casorate Primo, in provincia di Pavia, all’interno di una palazzina di via Gramsci. L’uomo, un marocchino di 39 anni, è stato fermato dai carabinieri. La donna, sua coetanea e connazionale, è stata soccorsa dagli operatori del 118 e trasportata al pronto soccorso del policlinico San Matteo. Le sue condizioni di salute sono gravi ma non sarebbe in pericolo di vita.

I carabinieri del nucleo Investigativo pavese stanno eseguendo gli accertamenti anche per scoprire quali siano state le cause del violento alterco al termine del quale l’uomo avrebbe sferrato una decina di fendenti alla donna utilizzando un acuminato coltello da cucina. Il marito della vittima è stato poi arrestato per tentato omicidio.

 

Ti potrebbe interessare anche —->>

FEMMINICIDIO: O MIA O DI NESSUNO CON UN COLPO DI FUCILE.